Back to Question Center
0

Una semplice strategia per i contenuti per le persone che odiano la strategia dei contenuti

1 answers:

C'è una scena fantastica in John Cusack Better Off Dead dove riceve consigli sciistici da Curtis Armstrong: "Va così molto velocemente . Se qualcosa ti ostacola, svolta. "

Non riesco a pensare a un consiglio migliore per dare a qualcuno che voglia fare content marketing, ma odia la strategia dei contenuti:" Crea contenuti per i tuoi clienti. Se succede qualcosa di inaspettato, affrontalo. "

Per prima cosa, troppe persone investono molto materiale nello sviluppo di una complessa strategia di contenuti. Elaborano piani di battaglia e strategie che farebbero piangere i pianificatori militari con l'invidia - perry 7053 prezzo. Sovrascrivono, sovrappongono e creano calendari di un anno di ciò che vogliono dire in un particolare giorno in un'ora particolare in cui Venere è in Gemelli.

È abbastanza interessante vedere un foglio di calcolo con 500 o più tweet programmati su un periodo di 12 mesi.

È straziante vedere l'aspetto di una devastazione emotiva di qualcuno quando l'intero calendario deve essere cancellato a causa di una modifica al business, all'industria o alle normative del settore.

(Potresti sentire le grida di due contee sopra.)

A Simple Content Strategy for People Who Hate Content Strategy

Cita tutti i tipi di statistiche importanti come, " Secondo un. Rilevante sondaggio , il 98% dei marketer ritiene che il fatto di seguire e seguire una strategia di content marketing sia importante per il successo del content marketing. â € ??. e " Per CMI" s " 2018 B2B Content Marketing Trends , il 62 percento dei venditori di contenuti che si sono classificati come di grande successo o di grande successo hanno documentato. strategia dei contenuti. â € ??

E non ha torto. Ma quelle strategie non hanno bisogno di mappe di battaglie e fogli di calcolo lunghi anni. Dovresti essere in grado di articolare la tua strategia in meno di 30 secondi o su un singolo pezzo di carta.

Ecco una strategia per i contenuti rapida e sporca che dovrebbe guardarti attraverso un intero anno, senza bisogno di rivedere e coprire quasi ogni evenienza.

1. Scegli 2 â € "3 principali vantaggi del tuo prodotto.

Oppure 2 "servizi forniti, o 2 ¢" 3 verticali servite. Queste sono le tre cose che scriverete di più. Nei termini di scrittura di fiction, questa è la tua A story, B story e C story. Cioè, scriverete del vostro punto principale (una storia) il secondo, il secondo punto principale (secondo la storia di B) più, e così via.

Pensa ad una sitcom: la storia A dura circa 13 "14 minuti di un episodio di 22 minuti, la storia B sta per arrivare a 4" 6 minuti, e. la storia di C avrà il resto.

I tuoi contenuti dovrebbero ricevere lo stesso tipo di attenzione. La cosa per la quale sei maggiormente conosciuto dovrebbe ottenere due terzi della tua attenzione, e così via.

E se ti concentri sui servizi o sui verticali, dovresti comunque scrivere dei 2 principali benefici che offri ogni servizio / verticale. Ad esempio, se i tuoi principali clienti sono avvocati, acquirenti di misteri e bassotti bassotti (un bassotto letteralmente è appena passato mentre scrivo questo), allora devi parlare dei 2 vantaggi che gli avvocati, gli acquirenti misteriosi. e i bassisti dei bassotto otterranno dai tuoi prodotti. Ora hai ottenuto da 6 a 9 argomenti in esecuzione per articoli di blog.

Quasi tutto ciò che scrivi dovrebbe attenersi a uno di questi tre vantaggi. È possibile occasionalmente deviare da esso, scrivere sulla storia dell'azienda, premi speciali o eventi degni di nota. Altrimenti, tutto deve concentrarsi sui tuoi 2 "argomenti regolari".

2. Scegli 3 o 4 TEMI per la tua strategia di contenuti.

Questi sono i tipi di articoli che stai per scrivere;. si inseriranno in uno di questi temi, ma si concentrano ancora su una delle categorie sopra menzionate.

Diciamo che possiedi una società di consulenza informatica, che fornisce reti di computer e risoluzione dei problemi alle piccole imprese.

  • Settimana 2: scrivere un caso di studio del cliente.
  • Settimana 3: scrivere sulla sicurezza del computer.
  • Settimana 4: scrivere sulle novità del settore IT.
  • O se sei un bassista bassotto, il tuo calendario dei contenuti sarà simile a questo:

    • Settimana 1: Scrivi un articolo di formazione.
    • Settimana 2: scrivi una storia sulle tue esperienze e avventure (un caso di studio personale).
    • Settimana 3: scrivi sulla salute e sulla dieta dei bassotti.
    • Settimana 4: scrivi sull'industria delle controversie dei bassotti.

    Successivamente, vieni con un programma su Twitter per twittare su questi quattro temi su base rotante. Oppure salterai i casi di studio e twitterai articoli curati sugli argomenti 1, 3 e 4 una volta al giorno (non dimenticare di twittare e pubblicare aggiornamenti anche sui tuoi blog).

    . ) Basta tenerlo morbido e flessibile. Se hai delle notizie di settore che devono essere pubblicate nella settimana 2, sostituiscile con lo studio del mese. E se hai mai una grande emergenza o un annuncio importante (come un lancio di un prodotto), questo sostituisce tutto. Non devi recuperare i giorni mancati, riprendilo la prossima volta che viene.

    O pubblicare due articoli quella settimana. Non ci sono regole per questo!

    Non dimenticare di connetterti a persone che hanno domande di disputa IT o bassotto (elemento n. 4). Comunica con loro come persone reali e rispondi alle loro domande. Non li pepe con un formato all-news. È noioso e la gente lo odia.

    3. Impegnati ad usare tutto il contenuto

    L'articolo di Lauzakas ha anche detto: "Secondo le SiriusDecisions, il 65% di tutti i contenuti che i marchi producono non vengono utilizzati . Ci sono alcuni grandi motivi per cui: i contenuti sono difficili da trovare, sconosciuti agli utenti, irrilevanti e di bassa qualità. â € œ

    Innanzitutto, non sto dicendo â € œprodurre contenuti di alta qualitàâ € ??. perché questo è uno stupido consiglio . Non dovrei dirtelo. E 'come dirti di "guidare in sicurezza". perché penso che tu stia andando in carreggiata per tutta la strada. (Non lo è, quindi il consiglio è inutile. Non produrrai intenzionalmente contenuti di merda, quindi dirti di scrivere cose buone è inutile.)

    Ma dirò che è € ™. È assolutamente necessario che ti impegni a utilizzare qualsiasi contenuto che produci. Se scrivi un articolo, pubblicalo. Se scrivi un tweet, pubblicalo. Se produci un video, mettilo su YouTube. E poi promuoverlo.

    Se non lo usi perché non era abbastanza buono, allora è su di te. Questa non è una mancanza di strategia, perché non sei disposto o in grado di produrre contenuti di alta qualità.

    4. Creare una strategia di promozione dei media sociali centrata sull'uomo

    Non è nemmeno così difficile. Come ama dire Jason Falls, " Condividi una buona merda . â € ??.

    In questi giorni, i social media sembrano voler fare di più dei messaggi di marketing a senso unico che non coinvolgono nessuno. Ma devi ripensarlo, visto che chiaramente non funziona.

    Pensa alle tue abitudini di visione televisiva. Sei veloce in avanti attraverso tutti gli spot televisivi?. Ovviamente!. Noi tutti facciamo!. Odiamo le pubblicità. E questo è il modo in cui le persone provano le tue esplosioni di marketing.

    Smettere di trattare Twitter e altri canali social come un mezzo pubblicitario. Smetti di postare "hey, leggi questo!". messaggi più e più volte. Ci sono i bot di Twitter che non fanno altro che postare articoli dopo l'articolo dopo l'articolo, inviando oltre tre dozzine di tweet in un solo giorno che non sono accattivanti o interessanti. (E se è la gente vera a farlo, dovrebbero vergognarsi di se stessi.)

    Invece, comunicare con le persone. Parla con loro. Avere conversazioni. Chiedi e rispondi alle domande. Condividi i loro post. Tratta le persone come le persone, non come gli spettatori pubblicitari. Quindi, quando occasionalmente hai qualcosa da promuovere, sono più propensi a leggerlo e condividerlo da solo. Ci concentriamo su alcuni argomenti e temi ricorrenti, utilizziamo tutti i post del blog che scriviamo e promuoviamo tutto. Abbiamo anche un calendario di base che dice "scriveremo il numero X di articoli su questo argomento e il numero Y su quell'argomento". "

    Oltre a ciò, non è necessario creare una strategia di contenuto complessa. Ricorda, se non riesci ad articolare la tua strategia in meno di 30 secondi, o su una singola pagina, è troppo complicato.

    Credito fotografico: Ipankonin (Wikimedia Commons, GNU Free Documentation License)

    Spiacenti, non è stato trovato alcun contenuto correlato.

    0

    April 19, 2018